Contro la gioventù

Contro la gioventù

10,00 8,50

In un mondo ossessionato dal mito dell’eterna giovinezza, in cui si idolatra la perfetta forma fisica e viene ostentatamente ignorata l’idea stessa della vecchiaia, ecco le infuocate invettive di Poulet contro il luogo comune che santifica la gioventù, dimenticando che è solo uno stato passeggero, nel quale manca l’ingrediente principale della vita: l’esperienza.

COD: 9788894807165 Categoria:
000

In un mondo ossessionato dal mito dell’eterna giovinezza, in cui si idolatra la perfetta forma fisica e viene ostentatamente ignorata l’idea stessa della vecchiaia, ecco le infuocate invettive di Poulet contro il luogo comune che santifica la gioventù, dimenticando che è solo uno stato passeggero, nel quale manca l’ingrediente principale della vita: l’esperienza.

 

Robert Poulet (1893-1989), amico di Céline, giornalista, romanziere, critico, ingegnere minerario, è stato soprattutto un grande polemista, autore di celebri e infiammati pamphlet contro l’amore, contro l’automobile, contro i borghesi e, appunto, Contro la gioventù. Anarchico cattolico, scelse consapevolmente di andare sempre e comunque controcorrente, ma il tempo ha dimostrato che aveva ragione.

 

Informazioni aggiuntive

Codice ISBN

9788894807165