L’Aristocrazia della vita

L’Aristocrazia della vita

18,00 15,30

L’aristocrazia è per Lawrence quella dello spirito, espresso anche fisicamente. L’analogia con i vegetali e gli animali suggerisce che l’uomo debba esprimersi in quanto tale in tutta la sua pienezza come fanno gli altri esseri.

COD: 9788894807189 Categoria:
000

L’aristocrazia è per Lawrence quella dello spirito, espresso anche fisicamente. L’analogia con i vegetali e gli animali suggerisce che l’uomo debba esprimersi in quanto tale in tutta la sua pienezza come fanno gli altri esseri. La figura di Gesù Cristo è per Lawrence un riferimento, ma l’autore critica il “pietismo” verso il povero, l’umile, il misero che vi è stata innestata nel corso dei secoli, e non manca di far riferimento ad altri dèi e alla potenza della solarità, simbolo di vitalità e vita, non senza dar conto dei grandi esploratori lunari, del “negativo”, della morte.

 

Universalmente noto per romanzi come L’amante di Lady Chatterley e Figli e amanti, D. H. Lawrence (1885-1930) è un potentissimo critico della società moderna, che ha sostituito l’aristocrazia dello spirito con quella del denaro.

Informazioni aggiuntive

Codice ISBN

9788894807189

A cura di

Marco Settimini