Le dottrine del Nazionalismo

Le dottrine del Nazionalismo

20,00 17,00

Da Napoleone alle due guerre mondiali, il nazionalismo è perennemente chiamato sul banco degli accusati per rispondere dei peggiori crimini contro l’umanità, eppure, di generazione in generazione, torna sul palcoscenico della Storia da protagonista.

COD: 9788868011529 Categoria:
000

Da Napoleone alle due guerre mondiali, il nazionalismo è perennemente chiamato sul banco degli accusati per rispondere dei peggiori crimini contro l’umanità, eppure, di generazione in generazione, torna sul palcoscenico della Storia da protagonista. In questo saggio, lo studioso francese, già discepolo di Charles Maurras, aiuta a far luce sulle ragioni che portano il nazionalismo ad attecchire così facilmente in molti paesi europei, analizzando le principali dottrine del nazionalismo della prima metà del Novecento.

 

Jacques Ploncard d’Assac (1910-2005) scrittore e giornalista francese, noto principalmente per la sua visione della politica repubblicana e conservatrice. In Italia è stato pubblicato anche il suo Apologia della reazione (1970).

Informazioni aggiuntive

Codice ISBN

9788868011529

N° pagine

252